mauro rea artista
patafisico anche

Rossana Di Poce - Quando l'arte stravolge il mondo, ed è politica


Mario"4MX"Formisano Bass Player Almamagretta@MaRea


Mauro Rea - veduta dell'installazione - Capistrellarte 2011

Rossana Di Poce - Quando l'arte stravolge il mondo, ed è "Politica" 

(Arravutamm 'o munn)

Il piacere di trovarsi a CapistrellArte (Capistrello, AQ) è stato immenso. Iniziamo dai quadri di Mauro, che da vicino sono una rivelazione di colori e forme.La sua ospitalità e cortesia, affatto comuni.La sua voglia di sfidare la logica di un piccolo paese e la determinazione a portare avanti il suo personale progetto d'arte: incredibili.E i suoi allievi che hanno animato la giornata: loro potranno dire, io c'ero.Perchè hanno esposto le loro opere con il Maestro, sono stati insieme a gioire, preparare, condividere...  Si Mauro, forse non tutto è andato da programma, ma noi ci siamo divertite in un modo raro: un concerto per pochi intimi nel cuore dell'Abruzzo, una cena memorabile e tanta, tanta arte arrevutante. E soprattutto, lo spirito bello e generoso della tua arte e della tua persona, ce lo siamo portati dentro tutti. Aspettando "Macelleria Italia", e ancora nuove tue forme, nuove tue immersioni in quella caverna futura remota da cui vengono gli Ani-Mali dello Zoom Italico; un onore ascoltare Mario Formisano (Almamegretta) al suo basso, mentre così come per riempire, snocciolava brani di Jaco Pastorius e slappava o passava al fretless, con quella sua faccia sorridente napoletana di semplicità e bravura.Si, con quella musica, eravamo tutti nella caverna futura remota.  Quando l'arte arrevota, come il titolo del catalogo che abbiamo presentato al pubblico
(Arravutamm 'o munn), non è detto sia da subito compresa.
Anzi, forse è talmente avanti da lasciare un poco discosto: per questo motivo è stato fondamentale questa manifestazione nel cuore dell'Abruzzo.
Qui non si tratta di gloria personale, ma di un cambiamento del modo di percepire il mondo: le persone che sanno quanto è fondamentale, non sono quelle chiassose della tv: chi lavora con la cultura, sa quanto sia difficile proporre e far sopravvivere il nuovo.Investire nella bellezza è davvero il più importante contributo che si possa donare al prossimo.
E così mi trovi alleata a questo tuo progetto di arrevutare ...nostro progetto, silenzioso, generoso, altruista, condiviso: la dimensione che un artista deve avere per mutare il mondo. L'umiltà di offrire la propria arte,
perchè se ne sente un bisogno interiore, una urgenza vitale.Un modo unico per dire al mondo: io ci sono
e faccio la differenza.Io ci sono e arrevoto 'o munn perchè la mia logica non inizia e finisce solo con me stesso.
Solo quando ci si manifesta ( zoon politikon di "Politica" Aristotele ), quando si viene davvero alla luce non solo l'uomo è un animale politico ( zoon politikon appunto ) ma il vivente dispiega pienamente il proprio vivere -viene quindi propriamente in luce come uomo- unicamente all’interno della polis. Artista ed Arte dunque, oltre ad essere Politica in senso aristotelico, convivono pienamente solamente nel loro più generale contesto: la comunità.Per questo Mauro, tu hai realizzato non solo un'arte politica, ma anche l'energia più vera che muta il mondo.
E noi te ne siamo grati. Grazie davvero.

 Rossana Di Poce , Capistrello 2011






Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Il tuo messaggio: